2017… anno di ri-scatti

copertina

Se il calendario 2016 era figlio di una distrazione questo del 2017 è figlio di una passione, quella per la fotografia, e mette insieme scatti di scatti. 

Ho scelto quelli in cui le immagini si mescolano tra loro (penso soprattutto alla mostra di Steve McCurry) o alla vita intorno ad esse in quel momento e la lasciano emergere attraverso l’ombra dei visitatori, il profilo di una macchina fotografica o di un iphone, il contorno di una mano, il rispecchiarsi di altre foto.
Come ormai accade da diciassette anni anche questo calendario mi ha regalato momenti di grande piacevolezza. Il tempo trascorso nel selezionare le foto, nell’assegnare ognuna ad un mese, nel regolare le dimensioni ha avuto su di me l’effetto di una terapia gentile.
Quest’anno c’è qualche ospite. Il ri-scatto di aprile lascia intravede Elisa, compagna di mostre, mentre quello di maggio è opera di Enrico, collega di calendari.  Infine l’ultima foto mi ritrae all’età di tre mesi in braccio ad una carissima zia che ha molto amato i miei calendari. A lei dedico questo.
Molta gratitudine per i fotografi e gli organizzatori delle mostre che hanno lasciato ai visitatori la libertà di fotografare e ad un addetto che con un sorriso mi ha intimato “mi raccomando…solo una.

gennaio17

febbraio17

marzo17

aprile17

maggio17

giugno17

luglio17

agosto17

settembre17

ottobre17

novembre17

dicembre17

gennaio-18

fine

Annunci

2 commenti

Archiviato in a testa oltre

2 risposte a “2017… anno di ri-scatti

  1. Ciao Roberta
    Bellissimo calendario, complimenti. La fotografia è un linguaggio immediato. Senza le mediazioni delle parole raggiunge il di dentro e fa suonare la corda che deve. Oppure nessuna corda.
    Sono anche andata a curiosare nel blog Nuovo e Utile, e mi sono promessa di sfogliarlo. Interessante.
    Un forte abbraccio e un mare di auguri per tutto il tempo del tuo calendario ma anche per il tempo degli altri, quelli che ancora non hanno incontrato l’obiettivo della tua macchina fotografica e che non sono ancora nati.
    Celeste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...