depressa?

depressa, aprile 2014

durante un breve soggiorno in salento mi sono sottratta al richiamo del mare, cosa non facilissima, e goduta il castello winspeare a depressa, un ridente borgo salentino (a dispetto del suo nome) tra maglie e leuca.

depressa ospita una piccola chicca che da sola merita una visita: il castello winspeare

tra il piccolo cimitero per animali, in una aiuola di calle nel cortile principale, i boschetti di canne, l’agrumeto e la passeggiata sotto pergolati a colonne tipicamente salentini ho passato un’ora indimenticabile, per niente depressa.

chissà perché un nome così poco invitante per un luogo tanto piacevole, mi sono chiesta, e wikepdia suggerisce:

Secondo Giacomo Arditi il nome sta a ricordare l’offesa ricevuta da parte dei Saraceni che nel 1480 distrussero l’antico centro di Salete. Tuttavia è più probabile, come avanzato da Cosimo De Giorgi e da A. Raeli, che il paese debba il suo nome al fatto che esso sorga su una depressione naturale collocata tra le serre diAndrano e Castiglione[2].
 

canneti

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in radici, salento, specchio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...